Skip to main content
Beckenbodentraining

ital. Ecco come l'EMS sostiene la regressione dopo un parto cesareo - un allenamento dolce ed efficace con la stimolazione elettrica dei muscoli!

Nel caso di disturbi funzionali del pavimento pelvico, i costi per il sistema di noleggio (prescrizione dell'ausilio) possono anche essere rimborsati per un certo periodo (ad esempio 6 mesi) da assicurazioni sanitarie private e alcune statali, poiché si tratta dell'uso di un dispositivo medico certificato.

Avete partorito da poco, la vostra gravidanza ha lasciato qualche traccia e non vi sentite molto bene? Questo è completamente normale e ogni donna si sente così dopo il parto. Soprattutto se hai avuto un parto cesareo, ci vuole del tempo prima che tu possa ricominciare un programma di fitness. Attraverso la formazione EMS avete l'opportunità di ottenere grandi risultati. Non importa se vuoi rassodare la tua pelle, ricostruire il tuo pavimento pelvico o migliorare la circolazione del sangue nelle tue gambe - l'EMS è altamente efficiente, oltre a far risparmiare tempo, facile per le articolazioni e ideale per la regressione dopo il parto.

Perché la formazione EMS è utile dopo un parto cesareo?

La gravidanza mette molto a dura prova il corpo femminile. Questo si traduce non solo in un aumento di peso, ma anche in un grave sovraccarico della parete addominale e del pavimento pelvico. In alcuni casi, l'utero affonda un po' e possono verificarsi problemi di incoerenza urinaria. Pertanto, una regressione attiva e mirata è anche di grande importanza dopo un parto cesareo e quasi indispensabile!

Come neomamma non hai molto tempo e allo stesso tempo devi prenderti cura delle tue articolazioni che sono stressate dalla gravidanza. Ecco perché la formazione EMS è quella giusta per te. Protegge le tue articolazioni e allo stesso tempo allena le singole parti muscolari con diverse intensità.

L'allenamento EMS non solo ti permette di perdere i chili di troppo sulla pancia e sui fianchi, ma ti aiuta anche a migliorare la circolazione del sangue nelle gambe e a stringere la pelle. Quando esattamente i primi successi diventano visibili varia da donna a donna. Ma di regola, un miglioramento può essere visto e sentito dopo poche sessioni di allenamento. La frequenza di allenamento è importante in questo caso: chi usa l'EMS ottiene i migliori risultati quando si allena due volte a settimana. Tuttavia, i principianti dell'EMS e le giovani madri dovrebbero iniziare con una sessione di allenamento alla settimana per qualche settimana.

A cosa si dovrebbe prestare attenzione quando si allena l'EMS dopo un parto cesareo

Dopo un parto cesareo, si dovrebbe iniziare a fare esercizio il più lentamente possibile. Anche se il tuo ginecologo ti dà il via libera per il tuo allenamento, dovresti stimolare la zona addominale e toracica con impulsi elettrici solo in misura limitata. In altre parole, dovresti usare gli elettrodi solo a bassa intensità o, a seconda dell'accordo, non esercitare affatto queste due aree per il momento.

Tuttavia, l'allenamento delle gambe e dei glutei sarà intensificato e aumentato più rapidamente. È importante che all'inizio spenga gli elettrodi sulla o nelle immediate vicinanze della cicatrice del parto cesareo, perché questo è scomodo e può influenzare la guarigione della sua cicatrice!

Notate anche che tutto questo può variare da donna a donna. Se non siete sicuri, consultate il vostro medico o l'ostetrica. Non appena è possibile un normale allenamento di forza con esercizi addominali, si può supporre che anche l'allenamento EMS con elettrodi addominali possa essere eseguito.

Durante la regressione dopo un parto cesareo è anche importante bere abbastanza durante l'allenamento. Pertanto, si consiglia di bere due bicchieri d'acqua prima, durante e dopo l'allenamento. Questo è il modo ideale per sostenere la funzione dei reni, tra le altre cose.

Regressione dopo un parto cesareo - quando e quanto spesso si dovrebbe iniziare a fare esercizio

Circa sei settimane dopo un parto spontaneo si può ricominciare a fare esercizio. Tuttavia, se avete avuto un'operazione cesarea, il vostro corpo avrà bisogno di un periodo di riposo più lungo che nel caso di un parto spontaneo.

È importante che il tuo corpo si riprenda completamente dallo stress e dalle tensioni del parto. Tuttavia, poiché ci sono differenze di orario, è essenziale consultare il proprio ginecologo o l'ostetrica. Allenarsi troppo presto può impedire che lo spazio tra i muscoli addominali dritti ricresca completamente.

Per questo motivo, si consiglia di aspettare almeno otto settimane prima di iniziare l'allenamento EMS per il recupero dopo un parto cesareo. Se fate la formazione sul posto in un partner, uno dei formatori formati vi accompagnerà naturalmente.  Si assicura che non sforziate troppo i vostri muscoli e che si abituino lentamente al nuovo carico. Questo è il modo per rimettere efficacemente in forma il tuo corpo.

Se ti stai allenando da casa e hai noleggiato o comprato un set StimaWELL® EMS, ti consigliamo di avere un personal trainer EMS GRATUITO che ti sostenga, almeno per la prima sessione di allenamento dopo la nascita. In questo modo, l'allenatore può tenerti d'occhio e assicurarsi che ti alleni alla migliore intensità possibile senza mettere troppo a dura prova i tuoi muscoli.

Per garantire un recupero senza problemi dopo un parto cesareo, dovresti iniziare ad allenarti una volta alla settimana. Ogni sessione è adattata al tuo tipo di allenamento individuale e dura fino a 20 minuti. Insieme alla Società tedesca per la salute del pavimento pelvico abbiamo sviluppato uno speciale programma di allenamento EMS per il pavimento pelvico. Qui usiamo anche componenti di corrente a media frequenza per raggiungere gli strati muscolari più profondi del pavimento pelvico. La frequenza e l'intensità del tuo allenamento EMS possono così essere delicatamente aumentate e adattate al meglio a te!

Beckenbodentraining Grundposition

Se soffrite di gravi disturbi funzionali del pavimento pelvico, i costi per il sistema di noleggio (prescrizione di aiuti) possono anche essere rimborsati per un certo periodo (ad esempio 6 mesi) dal privato, così come da alcune assicurazioni sanitarie statutarie, perché si tratta dell'uso di un dispositivo medico certificato. Puoi richiederci una lista di studi e pratiche di fisioterapia specializzati nell'allenamento del pavimento pelvico con EMS utilizzando il modulo di contatto.

 

Regressione dopo un parto cesareo?

 

ORDINA PACCHETTI DI NOLEGGIO GRATUITO DI EMS

Ha qualche domanda? Allora usa il modulo di contatto.